Fitness e Sport

10 Destinazioni per Sport Acquatici più belle del Mondo

La vacanza al mare è sinonimo di relax, eppure non serve restarsene sul bagnasciuga ad oziare per godersi benessere e brezza marina. Il nostro corpo e la nostra mentre provano piacere nell’apprendere nuove entusiasmanti attività, scoprire emozioni, sperimentare inedite passioni. Ecco perché gli sport acquatici riscuotono così tanto successo; non è raro scovare gruppi di appassionati che cercano la propria meta in base alle attività proposte. Un tour in kayak alla scoperta di scenari emozionanti, un viaggio nell’Isola di Sao Miguel accanto al travolgente panorama vulcanico, o ancora una fuga nelle Azzorre. Scopri 10 Destinazioni per Sport Acquatici più belle del Mondo e programma la tua prossima vacanza!

Le agenzie di nicchia studiano e assemblano pacchetti vacanze mirate; rivolti sia a giovani escursionisti in cerca di avventura, sia a tranquille famiglie con bimbi e addirittura nonni al seguito. La Sicilia propone una serie di sport acquatici soft, dedicati a tutti. Il Lago di Garda affianca lo sport alla vita notturna, per il divertimento di mamma e papà.

Superata l’epoca delle comode e lussuose crociere osannate dal mercato di massa, sempre più persone scoprono e scelgono le vacanze in barca a vela, da trascorrere su piccole imbarcazioni personalizzate. I nuovi tour dell’estate 2018, puntano anche sul patrimonio culturale (trascurato) della Croazia settentrionale, a bordo di un caicco tradizionale. Ami la natura? Scopri le terre selvagge del Canada, dove potrai avvistare balene, orsi e aquile alla riscoperta degli arcipelaghi, in luoghi completamente incontaminati.

 

Esistono poi mete da perderci letteralmente la testa: una settimana alla scoperta del Messico, il selfie-safari, lo snorkeling con i capodogli e l’immersione in barca in liveaboard, per esplorare le isole Andamane.

10 Destinazioni per Sport Acquatici più belle del Mondo

1. Freediving in Messico

Soprannominato “L’acquario del mondo” da Jacques Cousteau del Mexico’s Sea of ​​Cortez, il nuovo tour (nove giorni) organizzato da Steppes Travel, propone la visita di uno dei mari più bio-diversificati al mondo attraverso il diving; una sorta di snorkelling emozionale, che trasforma le immersioni in esperienze liberatorie e meditative. Due giorni dedicati al controllo del respiro in compagnia dell’apneista Hanli Prinsloo per poi nuotare con attrezzatura da sub tra squali e balene. I giorni seguenti giocherai sott’acqua con leoni marini, immergendoti tra vortici argentati di pesci jackfish. L’hotel di hacienda a San Jose del Cabo, accanto al Parco Nazionale di Cabo Pulmo, ospiterà i partecipanti, offrendo svariate attività rilassanti come le sessioni di yoga al tramonto e le cene di aggregazione.

2. Kayak nel mare in Scozia

Wilderness Scotland lancia il primo tour in kayak affiancato dal soggiorno in un confortevole hotel. Invece del solito dormitorio, la compagnia propone vitto e alloggio nella splendida Highland Inn, posta sulla riva del Loch Torridon. Dopo una notte di comodo riposo, sarai maggiormente in grado di beneficiare del coaching individuale, apprezzando l’attività in kayak. Il tour inizia sotto Beinn Alligin, su Loch Shieldaig, imbarcando un classico viaggio in kayak verso il Loch Kinhorm, dove potrai avvistare lontre marine e focene. Nei giorni di riposo è possibile percorrere splendidi percorsi a piedi o in bicicletta, oppure unirsi alle crociere organizzate alla scoperta delle balene.

3. Birmania in catamarano

Un tour di 9 giorni dove scoprirai una catena composta da 800 isole, a bordo di un conveniente catamarano. Non adatto per chi cerca il lusso della crociera. Una barca più piccola consente l’accesso ad ogni baia dell’arcipelago di Myeik, posto nel sud della Birmania. Un luogo incontaminato e ricco di bellezza, dove incontrerai gli anziani indigeni Moken, ex marinai nomadi. Le distanze di navigazione sono brevi, negli intermezzi potrai fare snorkeling o esplorare la zona in kayak. Concludi la giornata rilassandoti sull’amaca, gustandoti il tramonto mozzafiato.

4. Lago di Garda per adolescenti

KE Adventure ha lanciato un viaggio di 6 giorni sul Lago di Garda, ideale per genitori con adolescenti al seguito. Dal magnifico hotel posto a Riva del Garda, potrai coinvolgere i tuoi figli in una serie di stimolanti attività organizzate, ideali per ogni livello: dal paddleboarding in piedi, al windsurf, alla vela da diporto, nuoto e molto altro ancora. Le avventure a terra comprendono arrampicate ed escursioni in montagna. Completa il tuo soggiorno da sogno con giri in bicicletta lungo i sentieri lacustri ed una gita a Venezia. Locali, ristoranti, gelateria, piccole città e mercatini locali offrono la perfetta vacanza rilassante anche per mamma e papà.

5. Snorkeling con i capodogli

Cerchi qualcosa di forte? Prenota un tour passivo di osservazione delle balene con l’esperto di fauna selvatica di Natural World Safaris! Sette giorni di pura emozione, con lo snorkeling in Dominica in compagnia dei capodogli. Il più grande predatore del mondo è gentile e curioso, non hai nulla di cui temere. Passa molto tempo in superficie, offrendo agli ospiti (4 per ogni spedizione) la possibilità di osservarlo da vicino. Nei giorni liberi potrai partecipare ad escursioni subacquee o visite alle riserve naturali organizzate dalla base alberghiera, alla scoperta di questa bellissima isola caraibica.

6. Dalmazia settentrionale in caicco

Si già stato a Dubrovik? Split? Ti piace la Croazia? Peter Sommer ti porta alla scoperta del patrimonio meno conosciuto della Croazia, in una nuova crociera di 8 giorni in caicco, partendo dalla Dalmazia Settentrionale. Durante l’escursione guidata da un’archeologa pluripremiata, visiterai Skadrin con le sue affascinanti rovine romane, le incantevoli cascate del Parco Nazionale di Krka, Zadar, Nina, ovvero la culla medievale della nascente Croazia, le isole Kornati, la cattedrale rinascimentale di Sibernik (dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO) e la graziosa cittadina di Trogir.

7. Spedizione in crociera alle Galapagos

La natura dovrebbe essere la protagonista di ogni crociera dedicata alla fauna selvatica. Alle Galapagos, ormai invase dal turismo di massa, scopriamo la parte più a nord della zona, nell’arcipelago di Haida Gwaii. Vivrai una dolce avventura a bordo di uno yatch di 68 piedi, con 8 cabine per gli ospiti, in viaggio verso la natura selvaggia protetta. Una splendida vegetazione, ben 8 varietà di balene tra cui gobbi e orche, orsi neri, aquile di mare e falchi pellegrini. Un esperto naturalista fornirà ogni informazione necessaria. Cinque giorni a bordo dell’imbarcazione, dove potrai esplorare antichi villaggi della Haida indigena e percorrere le insenature della riserva naturale.

8. Azzorre acquatiche

I vulcani e le attività acquatiche non sono compagni ovvi. Eppure il nuovo tour delle Azzorre di Artisan Travel Volcanic Wonderland rivela Sao Miguel, realizzerà l’impossibile! Acqua salata, dolce e sulfurea. L’isola spunta quasi verticalmente dal fondale marino, le specie pelagiche più grandi del mondo si trovano a riva. A largo della costa verde piena di vulcani, vedrai le balene e nuoterai con i delfini. Potrai inoltre fare snorkeling sull’isolotto di Vila Franca, con scorfani rossi e polpi. Nell’entroterra, i laghi vulcanici della laguna di Sete Cidades, permettono il kayak, mentre le sorgenti geotermiche nel giardino botanico di Terra Nostra, offrono un incantevole bagno subtropicale. Il tour include gite in bicicletta ed una passeggiata attraverso il tunnel di lava più lungo dell’isola.

9. Sicilia per famiglie

Il nuovo tour della Sicilia orientale offre un’escursione di snorkeling in barca verso il Parco Marino di Isola Bella, caratterizzato da panorami da cartolina. Partirà poi il viaggio in kayak. Per i giovani più intrepidi è possibile scegliere un’esperienza opzionale di rafting nelle gole dell’Alcantara. Avvolti da muta, coperti da elmetto e giubbotto di salvataggio, i tuoi piccoli potranno sfrecciare attraverso una gola lavica degna de Il Signore degli Anelli. Altre attività includono gite in bicicletta attraverso la campagna siciliana e trekking sulle pendici dell’Etna.

10. Immersione nelle isole Andamane

Lanciati alla deriva nel Golfo del Bengala, le isole Andamane sono fuori radar per la maggior parte dei subacquei. Dive Worldwide ha lanciato una delle poche immersioni subacquee nell’arcipelago appartenente al Patrimonio Mondiale. I siti di immersione variano a seconda della stagione: i subacquei esperti dovrebbero optare per il tour da 12 giorni, nella remota isola vulcanica di Narcondam. Gli itinerari brevi di cinque giorni (da dicembre a marzo) verso le isole meridionali, tra cui Passage e l’Arcipelago di Ritchie, sono accessibili anche ai principianti. L’acqua è calda, la visibilità arriva fino a 50 metri ed è possibile effettuare tre o quattro immersioni subacquee al giorno. Cosa vedrai? Mante, squali, pareti caleidoscopiche, relitti e bioluminescenza nelle immersioni notturne. La barca funge inoltre da centro immersioni PADI.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close