Tecnologia e Internet

Giocare con il controller Gamecube su Nintendo Switch? Da oggi si può

Grazie all’ultimo aggiornamento 4.0.0, rilasciato qualche giorno fa, Nintendo Switch sarà d’ora in poi compatibile con i controller della Nintendo GameCube, la console della casa nipponica lanciata sul mercato nel 2000 ed andata fuori produzione nel 2009. A comunicare questa inattesa novità non è stato nessun comunicato ufficiale della Nintendo, bensì Master Mewking, un utente su Twitter, che casualmente ha scoperto questa nuova funzione del Nintendo Switch, pubblicando lo screenshot in cui mostra come rendere compatibile il vecchio pad.

Come configurarlo

Per riuscire a configurare il controller GameCube su Switch sarà sufficiente utilizzare l’adattatore del Wii U, permettere alla console portatile di riconoscere i pad muniti di filo, collegarlo all’adattatore USB e, una volta inserito, premere insieme i pulsanti L e R (Left e Right).

Il pad GameCube sarà compatibile con tutti i giochi Switch

Il numero massimo di controller GameCube che potremmo usare contemporaneamente sarà quattro; tuttavia, la vecchia periferica è compatibile con tutti i giochi disponibili per Nintendo Switch, come Fire Embleme Warriors, anche se non potranno essere usati i tasti ZL e Home. Per il momento, altri gamepad, come quello della Xbox 360, non vengono ancora riconosciuti.

In arrivo una Virtual Console?

Il lancio di questa nuova funzione ha già scatenato i rumor dei fan più incalliti, che già da tempo ipotizzano, e al contempo sperano, nell’annuncio della Virtual Console dei giochi GameCube, grazie ad un emulatore digitale: secondo queste indiscrezioni, sarebbero stati già provati, con esiti decisamente positivi, titoli storici come Super Mario Sunshine, Luigi’s Mansion e Super Smash Bros. Melee. Se questa indiscrezione dovesse trovare conferme più solide nei prossimi mesi, Nintendo Switch diventerebbe una console ibrida dalle mille funzioni, dopo aver conquistato, a distanza di pochi mesi dalla sua uscita, sempre più appassionati del mondo videoludico. Lo scorso mese, infatti, è stata la console più venduta negli Stati Uniti, surclassando la PlayStation 4.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close