Notizie

Giappone, Pepsi lancia la coca cola al gusto di torta

Natale è in arrivo e Pepsi non si è lasciata scappare l’occasione per lanciare una nuova cola al gusto di torta. Ma Pepsi è solita a queste stravaganze infatti negli anni nei supermercati dei più svariati Paesi, dalla Russia agli Stati Uniti passando per l’Indonesia, sono approdati capolavori come la Pepsi Blue con infusione di mirtillo, la Pepsi Crystal trasparente come acqua del rubinetto o la Pepsi al Cappuccino, per la quale ogni commento è superfluo.

Il Giappone quindi è stato scelto di nuovo per il lancio del nuovo prodotto infatti ricordiamo anche la Pepsi al gusto di yogurt, o Pepsi White, è una varietà lattiginosa, non più in commercio. È andata a ruba in Giappone quando è stata messa in vendita, qualche anno fa, in edizione limitata. Ciò nonostante, sugli scaffali c’è ancora la Pepsi Baobab, al sapore di baobab

In vista del Natale, però, il marchio americano ha deciso di superarsi realizzando per il Giappone una speciale Christmas Cola. Al gusto di torta.

Pepsi ha lanciato la sua nuova Cola il 21 Novembre e sembra infatti che stia andando molto bene nel paese nipponico.

Pepsi ha voluto rendere un tributo con la Christmas Cola ad un dolce che tradizionalmente i giapponesi preparano per il Natale. Una torta preparata con pan di Spagna e guarnita con crema panna e fragole, che in Giappone viene consumata normalmente come tipico dolce natalizio.

Il paese del sol levante ci ha abituato ad una lunga serie di stranezze, specialmente gastronomiche, il che fa presupporre che anche questa trovata della cola al gusto di torta possa riscuotere un discreto successo, probabilmente anche legato alla curiosità e al periodo di distribuzione limitato. Dal canto nostro non sapremmo quale parte del pranzo di Natale potremmo accompagnare con questo particolare nuovo sapore per gli amanti del Natale e dei brindisi molto, molto dolci.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close