Notizie

Illuminazione casa con la luce indiretta

Mai sentito parlare di arredamento luminoso a casa? Molte ditte, tra cui la rinomata Azienda Ferroluce, si occupano proprio di valorizzare con la luce giusta ogni angolo casalingo, risaltando angoli e complementi d’arredo in maniera impeccabile e rendendo l’atmosfera molto piacevole, moderna e raffinata: che cos’è l’illuminazione indiretta e come usarla nella propria abitazione.

Luce indiretta, che cos’è e come funziona

Di solito, chi cerca casa si sofferma a guardare gli spazi e soprattutto come è illuminata. La luce valorizza sempre ogni ambiente, anche quello più angusto. Sicuramente, la migliore illuminazione è data dalla luce naturale del Sole, ma quando questo non è possibile, si ricorre alla luce artificiale, creando effetti allo scopo di valorizzare una stanza o creare una certa atmosfera. Sostanzialmente, l’illuminazione si divide in luce diretta e indiretta. L’illuminazione indiretta, come si evince dalla parola stessa, è una luce non diretta, ovvero riflessa contro una parete o al soffitto. Per avere una stanza ben illuminata, però, occorre la presenza  una luce diretta, una fonte di luce che proietta direttamente l’illuminazione, in modo da avere una visione nitida e senza luci e ombre. L’illuminazione indiretta è chiamata anche luce soffusa e d è ideale nella zona notte, in quanto camera e cameretta  devono rimanere idonee al relax e al riposo degli occupanti. Si può usare anche in altre stanze della casa all’occorrenza, come ad esempio in un angolo del soggiorno dedicato al relax: chi pratica yoga, ad esempio, potrebbe infastidirsi nell’essere sommerso da uan fonte di illuminazione troppo forte. Ci sono varie soluzioni per ottenere questo effetto, e una ditta in particolare, l’ Azienda Ferroluce, ha coniugato funzionalità e design per creare lampadari e lampade da terra che proiettano la luce in maniera diffusa o diretta, ma senza dimenticare che essi sono oggetti che possono integrarsi perfettamente con lo stile del proprio living, della sala da pranzo e anche della stanza da letto.

Risparmio energetico con la luce soffusa

La luce indiretta si può ottenere mediante appositi regolatori, in modo da scegliere la giusta intensità e personalizzare l’ambiente in maniera ulteriore. Bisogna inoltre sfatare un mito: non è affatto vero che questo tipo di illuminazione va bene solo per gli interni, bensì viene ampiamente usata anche per illuminare gli spazi esterni, in particolare per giardino e piscina. Questo perché la funzione rimane sempre la stessa, ovvero espandere le dimensioni della stanza, creando una illusione ottica che la renda più spaziosa e luminosa di quanto è in realtà. Il gioco di luci fa sì che le ombre vengano ridotte notevolmente e, cosa da non sottovalutare, si risparmia anche sulla bolletta elettrica. Questo tipo di illuminazione è ideale con lampade LED, le quali sono in grado di far risparmiare molto alle famiglie italiane. Insomma, l’estetica si unisce anche al risparmio e all’economia domestica.

Tipi di luci indirette

Ci sono diverse tipologie di luce soffusa. Si può arredare ciascuna stanza scegliendo diverse installazioni luminose, lampadari compresi. Il modo più classico è quello di installare i poco originali faretti a LED,  fissi o regolabili. Oppure, si può optare per una illuminazione a LED luminosi nascosti da un cartongesso. Lo scopo è non rendere visibile la fonte di luce. Questa soluzione si usa per creare un effetto di continuità in stanze lunghe e strette, come possono essere corridoi o anche ripostiglio e lavanderia.

Anche le applique si prestano molto per la luce indiretta. Sono orizzontali e, a differenza delle altre soluzioni, questa è ben visibile e aiuta anche a conferire un effetto moderno e a creare combinazioni di luce e di arredo. Per i luoghi spaziosi, ci sono le luci da inserire nei soppalchi, in modo da creare un effetto molto soffuso, il quale non ha una vera e propria funzione di illuminazione, bensì per creare atmosfera o valorizzare certi elementi od oggetti presenti nella stanza. I lampadari sono anch’essi una ottima fonte di illuminazione diffusa se dotati di dimmer.

Per chi predilige la luce indiretta, come deve arredare casa? Sicuramente, la luce soffusa si adatta a ogni stile, però si fonde meglio negli ambienti moderni, minimal o industrial chic.

Alessandro Aru

Ciao sono Alessandro Aru e scrivo anche per Italia H24

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Close
Close
Close