Lavoro e formazione

Come diventare Web Designer, tutto quello che devi sapere

Ti sei mai chiesto come diventare web designer? Si tratta della professione del futuro, un’opportunità unica da cogliere al volo oggi stesso!

Il web design è il fulcro della strategia marketing di qualsiasi azienda moderna. Senza sito Web, i brand più o meno popolari dovrebbero affidare il proprio successo alle tradizionali tecniche di vendita, ormai obsolete e poco soddisfacenti. Il sito Web consente di raggiungere un vasto pubblico, risulta quindi necessaria una struttura in grado di convertire i visitatori in clienti: avvocati, fan e follower del prodotto, servizio o marchio. Leggi questa semplice guida che ti aiuterà a comprendere le competenze, gli strumenti e le conoscenze essenziali di cui avrai bisogno per costruire una carriera di successo nel mondo del web design.

Come diventare web designer e cosa è necessario sapere

La figura del web designer necessita di un occhio attento all’estetica, alla comprensione delle tecniche creative e alle concise capacità di progettazione, affiancato da una solida base nella più recente tecnologia del web. Il lavoro del designer è quello di rendere siti Web e applicazioni mobile allettanti per il pubblico di destinazione; se sei un principiante dovresti concentrarti sui concetti base del mestiere, compresi il disegno di base, la teoria del web design e le migliori pratiche accettate dal settore.

Creare un disegno di base

Sebbene il disegno non sia fondamentale per la maggior parte del lavoro trattato dal web designer, esiste un elemento di illustrazione necessario per esprimere efficacemente le idee a clienti e colleghi. Grafici e web designer dovrebbero saper disegnare griglie e grafici illustrativi per rappresentare i piani di layout; un buon progettista dovrebbe inoltre conoscere i concetti base del disegno di forme, le sezioni di ombreggiatura, la preparazione del menù, l’incorporazione dei loghi e molto altro ancora, il tutto incluso nel processo di progettazione iniziale.

Cos’è la Teoria del web design? I migliori siti Web non sono semplicemente pagine collegate tra loro al contenuto redatto. E’ importante seguire una teoria del design chiara e rigorosa, migliorando la qualità della navigazione e della codifica. I progetti importanti sono destinati ad un pubblico specifico, dovrai necessariamente preparare azioni mirate agli obiettivi aziendali. Il web designer dovrebbe conoscere le tecnologie più avanzate, le migliori piattaforme e le strategie di influencing più gettonate. Molti clienti desiderano elementi extra sulla propria pagina internet, senza comprendere che un design essenziale e minimalista è quasi sempre la scelta migliore. Il sito web dall’aspetto semplice e uniforme è facilmente leggibile, ispira fiducia istantanea.

Impara i principi base del web design, ciò ti consentirà di creare siti web mozzafiato. Esercitati ad adattare i colori per aggiungere contrasto, a creare profondità con texture speciali, a incorporare movimenti e ad usare forme, motivi e bordi ripetuti per unificare il tuo design. I caratteri utilizzati dovranno essere di facile lettura sia su PC che su dispositivi mobili. Trova l’identità al brand, rendilo unico e riconoscibile. Gli elementi secondari del sito web attireranno l’attenzione senza distogliere il cliente dal focus primario.

Gli elementi base del Layout e della Strutturazione

Costruire un sito Web richiede una buona comprensione della struttura. Evita la creazione di pagine statiche colme di contenuti obsoleti e non aggiornati. Valorizza piuttosto le qualità dell’azienda; quando la società evolverà, anche la pagina web dovrà adattarsi. Dalla sicurezza dell’e-commerce alle mutevoli esigenze di ottimizzazione nei motori di ricerca, i web designer hanno il compito di scoprire cosa rende allettante la pagina per gli utenti dall’inizio alla fine. I siti web dovrebbero inoltre essere protetti dagli hacker, così da restare attivi e funzionanti. Connetti le pagine in modo da guidare il visitatore tramite step puliti e ordinati. Non scordare il giusto numero di link in uscita, in entrata e i pulsanti di re-indirizzamento.

Una buona esperienza utente farà restare il visitatore più a lungo sul tuo sito. Pagine caotiche e sconnesse lo faranno al contrario scappare. La comprensione dei principi di progettazione UX migliorerà l’aspetto generale e la navigazione, facendoti acquisire nuovi clienti. Il web designer deve assicurarsi che le pagine si carichino rapidamente, rispondendo ai diversi dispositivi di lettura (caratterizzati da dimensioni differenti). Gli utenti prediligono i moduli intelligenti, con processi di check out semplificati. Fornisci dettagli e informazioni necessarie riguardanti ogni prodotto, rendile facili da leggere e da trovare.

Come attuare la progettazione del sito Web

La struttura del sito web deve allettare sia l’utente, che i robot destinati ai motori di ricerca. Il consumatore cerca solitamente risposte specifiche alle proprie domande; ecco perché il tuo sito web dovrebbe possedere le caratteristiche ideali per posizionarsi in cima ai risultati di ricerca per keywords e query. Prepara contenuti di qualità sugli argomenti di settore e aggiungi tag alle foto (complete di sottotitoli accuratamente elaborati per aumentare il tuo posizionamento con i motori di ricerca). Comprendere le attuali strategie di web design ti aiuterà a indovinare le richieste dei visitatori e gli altri algoritmi della piattaforma.

Critica oggettivamente il tuo progetto e migliora ciò che non funziona, con tutte le tue forze. I clienti dovrebbero essere in grado di vedere il ROI (ritorno sull’investimento) quando crei il sito web. Impara ad utilizzare le metriche chiave e a misurare i risultati, in questo modo saprai stabilire se determinate aree della strategia abbiano avuto o meno successo. Le metriche ti aiuteranno a migliorare i risultati finali, esaudendo i desideri dei tuoi clienti.

Come funzionano i Software di progettazione per Web master?

Come in ogni settore, la conoscenza degli strumenti chiave farà la differenza tra successo e fallimento. Scordati di entrare nel mondo del web design senza conoscere i programmi base necessari per avere un impatto positivo sulla tua carriera. Acquisisci familiarità con le funzionalità aggiornate e impara le scorciatoie disponibili su ciascun programma. Un grande web designer sarà veloce ed efficace, saprà utilizzare i programmi chiave in modo naturale ed efficiente. Quali sono i software più importanti?

  • Adobe Photoshop

Il miglior programma per modificare le immagini è Adobe Photoshop. Pur senza entrare nel dettaglio del foto-ritocco, acquisisci le basi. Scopri come ridimensionare correttamente e comprimere le immagini per adattarle alla visualizzazione ottimale sul web. I professionisti del settore dovrebbero essere in grado di ritagliare un’immagine per adattarla adeguatamente all’interno della pagina. Potresti inoltre avere necessità di modificare i formati dei file per soddisfare al meglio le tue esigenze. Photoshop ti offrirà il controllo totale sulle immagini basate su raster (o immagini con pixel, come le fotografie). Potrai includere sezioni e aggiungere hotspot per il tuo sito web.

  • Adobe Illustrator

Adobe Illustrator migliora e lavora font e immagini vettoriali (oppure basate su linee che non contengono pixel). Se ad esempio desideri utilizzare un carattere specifico sul sito Web, non potrai semplicemente inserirlo nel codice, poiché molti computer potrebbero non possedere lo stesso carattere. Sarà quindi necessario creare un’immagine da posizionare come grafica all’interno del progetto, così che ogni utente possa visualizzare la stessa cosa. Potresti aver bisogno di regolare i colori del logo, o di creare una grafica personalizzata per i pulsanti del proprio cliente; ecco perché imparare ad utilizzare Illustrator è molto importante.

  • Adobe Animate

La maggior parte dei web designer ha studiato Adobe Flash, software molto popolare fino a poco tempo fa. Adobe ha recentemente sostituito Flash con uno strumento simile in Creative Cloud, chiamato Animate. Questo programma consente all’utente di trasformare immagini vettoriali e testo in animazioni. Ciò risulta incredibilmente utile per aumentare il coinvolgimento nei siti Web e nelle app.

  • Adobe Dreamweaver

Un buon web designer dovrebbe essere in grado di scrivere e modificare i codice per siti. Dreamweaver è un editor di testo arricchito da strumenti studiati per modificare il codice in modo rapido e preciso. I suggerimenti all’interno del programma ti aiuteranno a conoscere HTML, CSS e altre linguaggi web. Grazie a questo software l’editing risulterà particolarmente efficiente sulla piattaforma, con un design perfettamente adattato al contenuto, leggibile da qualsiasi schermo.

  • Premiere Pro

Molti siti Web incorporano video come parte integrante del proprio contenuto. Il cliente si aspetta presentazioni, testimonianze, tutorial, pubblicità e brevi clip esplicativi, utili per portare a termine l’acquisto. Impara le nozioni base del video editing, in caso l’azienda che ti ha commissionato la creazione del sito la chiedesse.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close