Finanza

5 Consigli finanziari per concludere il 2018 in bellezza

Vuoi risparmiare? Noi tutti lo facciamo. Risparmiare denaro non è un problema quando organizzazione e consapevolezza sono ben delineati. Scopri alcuni consigli finanziari per concludere il 2018 in bellezza!

5 Consigli finanziari per concludere il 2018

La mancanza di risorse è solitamente uno dei più grandi problemi affrontati dalla maggior parte delle persone. Cosa stiamo sbagliando? Perché è così difficile arrivare a fine mese? Abbiamo bisogno di tornare alle basi per capire alcuni aspetti fondamentali a livello finanziario. Ecco 5 preziosi consigli che non solo ti aiuteranno a risparmiare denaro, ma cambieranno il tuo modo di trattare i soldi, da questo momento in avanti.

1. E’ fondamentale tener traccia del patrimonio netto, ovvero ciò che rimane dopo aver calcolato le tue attività e i tuoi debiti

Facciamo un esempio: Luca dispone di 250.000 Euro in banca; i suoi debiti ammontano a 10.000 Euro. Una volta estinto il debito, il patrimonio intero netto sarò pari a 240.000 Euro. Facile no? E’ necessario tener traccia di tali conti perché il risultato indicherà dove ti trovi finanziariamente. Anche se il tuo importo differisce da quello di Luca, tienilo d’occhio, dando importanza ad ogni tipo di cifra. I tuoi averi valgono più o meno dell’attuale debito? Se ti classifichi nella colonna del segno “maggiore”, stai svolgendo un ottimo lavoro. Se sei in quella opposta, è il caso di rivedere le tue abitudini prima che la situazione sfugga di mano.

2. Dovresti iniziare a impostare degli obiettivi finanziari. Quanto vuoi pagare? Quando?

La sola idea di pianificare non vale per concretizzare le tue azioni, si tratterebbe di fantasia! Prepara concretamente un piano corredato da grafico. Possiedi un conto Paypal? Su sito ufficiale potrai utilizzare il grafico impostato per creare i tuoi obiettivi. Tieni traccia del denaro in ogni momento, valutando se stai risparmiando correttamente oppure no. Quanto vorresti mettere da parte? Hai in mente una data specifica? Impostala sul grafico, mettendola per iscritto. Chiunque può farlo, non importa quanti soldi hai.

3. Ti ami? Potrebbe sembrare folle, eppure non lo è. Hai bisogno di valorizzare te stesso.

Chi si apprezza maggiormente, salderà i propri debiti molto più velocemente. E’ importante esercitare un buon controllo sulle nostre vite, così da poter condurre un’esistenza appagante e serena. Essere responsabile delle scelte che fai, aumenterà la stima in te stesso, rendendoti migliore anche in altri campi. C’è chi si sente meglio dopo aver chiuso un debito di soli 20 Euro, puoi farlo anche tu! Non avere debiti è un altro modo per essere indipendenti. Ricorda: sei dipendente dalle persone a cui devi dare soldi, concretamente e psicologicamente. Pagare il debito è un modo efficace per riconquistare la tua indipendenza.

4. Inizia in piccolo. Risparmia un po’ di soldi ogni settimana dalla tua busta paga.

Questo è il metodo migliore per mettere via denaro. Vuoi fare shopping questa settimana e hai un conto da saldare? Paga il debito, fai il tuo acquisto e lascia ciò che rimane sul tuo conto corrente, senza prelevarlo. Non hai bisogno di molto. Venti Euro ogni settimana possono essere più che sufficienti! Il denaro inizierà ad accumularsi nel tempo senza che tu te ne accorga!

5. Impara ad essere felice con quello che hai.

Questo è un altro segreto fondamentale per imparare a vivere bene. Siamo ossessionati dall’idea di “acquisire cose” sempre nuove, anche se già ne possediamo di simili. Dobbiamo imparare ad apprezzare ciò che abbiamo, dando valore ad ogni singolo elemento. Dai un’occhiata intorno a te. Vedrai che hai molto di cui essere grato. Tutto nella vita accade per una ragione. A volte è necessario perdere qualcosa per guadagnare la gratitudine. Ecco un altro esempio: quante volte percepisci il desiderio di voler semplificare la vita dopo aver passato molti anni ad accumulare cose? Quanti di voi hanno fatto lo stesso? Analizza oggettivamente la tua vita. Quanto hai? Di quanto hai realmente bisogno? C’è una differenza sostanziale? Troppo spesso buttiamo via denaro per cose che non ci servono. Inizia in piccolo e osserva il cambiamento. Sarai sorpreso dalla quantità di soldi risparmiati e dalla facilità con cui potrai saldare i tuoi debiti. Inizia ad amare te stesso. Più ti amerai da dentro, meno avvertirai il bisogno di riempire il vuoto all’esterno.

Ciò non significa doverti privare di piccoli premi o gratificazioni. Cerca solo di analizzare concretamente la situazione prima di gettarti nello shopping senza freni. Hai ottenuto un traguardo importante? E’ giusto amarti con un nuovo acquisto. Sei triste e pensi che comprare quella borsa tanto carina (anche se non possiedi già molte) potrebbe rallegrarti la giornata? Falso! La sensazione illusoria di colmare il vuoto verrà presto sostituita dal senso di colpa.

Anche in questo caso è importante pianificare, dividendo le spese tra essenziali e superflue. Per non rinunciare a tutto ed evitare di restare senza soldi per gli acquisti fondamentali, prepara una lista. Assegna la priorità a ciò che davvero serve: si è rotto il materasso? Hai bisogno di un nuovo paio di scarpe invernali per affrontare il freddo? Hai un bimbo piccolo con tosse e raffreddore? Queste sono le spese inevitabili, a cui dobbiamo necessariamente far fronte ogni mese. Non possiamo certamente chiamarlo shopping gratificante! Come possiamo ovviare al problema regalandoci qualche premio? Stabilisci innanzitutto un budget (delineato in base alle tue entrate) da destinare agli acquisti superflui. Pianifica un massimo di acquisti extra mensili, con priorità secondaria, da alternare alle compere fondamentali.

Hai aggiustato il guasto alla macchina, comprato un nuovo zaino per tuo figlio, acquistato un regalo per il compleanno dello zio. Benissimo! E’ arrivato il tuo turno! Metti in lista un oggetto superficiale, senza chiederti se ti serve oppure no, l’importante è che ti piaccia! Si tratta di un piccolo segreto per amare te stesso, una coccola efficace che ti darà gratificazione. L’importante è non eccedere, altrimenti rischieresti di spendere troppo e la bella sensazione di premiarti diverrebbe un’abitudine poco considerata.

In conclusione risparmiare può divenire un compito semplice se sai come organizzarti, si tratta di stile di vita. Una volta compreso il nuovo meccanismo, certi gesti diverranno automatici. Attenzione! Non devi essere milionario per poterci riuscire! Comincia con poco, in base alle tue possibilità. Quando troverai sorprese in positivo sul tuo estratto conto sarai contentissimo e fiero di te stesso!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close