Notizie

Come scegliere le piastrelle per i pavimenti

La scelta delle piastrelle per la cucina o per il bagno è molto importante e non va affidata al caso. Infatti le piastrelle sono ormai considerate un vero e proprio elemento di arredo, che contribuisce a rendere elegante l’ambiente domestico all’interno del quale è inserito. Per la scelta delle piastrelle dobbiamo tenere conto di due esigenze fondamentali.

La prima consiste nell’avere uno spazio funzionale, da poter utilizzare proprio attraverso l’uso di una superficie particolare. La seconda necessità è quella di badare anche al carattere estetico, che, a seconda dei gusti personali, le piastrelle riescono a dare all’ambiente all’interno del quale sono inserite. Vediamo di approfondire l’argomento.

I materiali da utilizzare per il pavimento

Nella scelta delle piastrelle per il pavimento ti consigliamo di rivolgerti sempre ad una ditta specializzata, in modo che tu possa sapere a quanto ammonti il costo, grazie ai suggerimenti che ti dà Preventivone.it. Il budget a disposizione infatti è un elemento fondamentale perché tu possa fare una scelta di qualità.

Ma la qualità è correlata anche ai materiali che vuoi utilizzare. Esistono infatti alcuni materiali in particolare che ti garantiscono una certa resistenza e altri che sono molto utili per rendere un effetto particolarmente bello a livello estetico.

Basti pensare, proprio a proposito dei materiali, alla scelta che ricade sul gres porcellanato. Si tratta di un materiale tutta massa ed è resistente, perché è un materiale monoblocco. Del gres abbiamo anche la versione smaltata, che ha una doppia composizione. È infatti proprio per questo motivo meno resistente del gres porcellanato tutta massa e presenta uno strato di smalto tinteggiato che costituisce una parte molto decorativa per il pavimento.

Per quanto riguarda le piastrelle per il pavimento, puoi scegliere anche il pavimento in terracotta, che è interamente costituito dall’argilla. È molto importante, in presenza di questo tipo di materiale, mettere in atto un’accurata manutenzione per garantirne la protezione. È comunque un prodotto perfettamente ecologico, quindi è molto amato da chi vuole utilizzare materiali green al 100%.

Le piastrelle da interno classiche

Per i rivestimenti del bagno e della cucina alcuni preferiscono scegliere le piastrelle da interno classiche. Da questo punto di vista abbiamo a disposizione un’ampia scelta, soprattutto per quanto riguarda le dimensioni.

È proprio l’elemento delle dimensioni che può rendere particolari effetti ed adattarsi in base all’ambiente che vogliamo rivestire. Per esempio ci sono piastrelle di grandi dimensioni, 60×60 o 80×80, che sono particolarmente adatte alle stanze principali. Riescono a fornire un gusto estetico prettamente impregnato di modernità.

Molto gettonate sono anche le piastrelle dal formato rettangolare, che hanno per esempio dimensioni di 30×60, 30×90 o di 45×90, che permettono di giocare molto sulle forme grafiche che attraverso la loro composizione si riescono ad ottenere.

Non sono affatto da meno le piastrelle di misura standard, quelle da 20×20 e 30×30. Possono essere abbinate all’utilizzo di materiali naturali oppure possono essere utilizzate per rivestire stanze di servizio, come, ad esempio, la cantina.

Comunque non devi dimenticare che spesso le misure sono associate a tipi particolari di rifinitura o a certi materiali specifici che si prestano bene ad un ambiente domestico piuttosto che ad un altro.

Molto importante è anche la posa che dovranno assumere le piastrelle. Possiamo distinguere in generale una posa classica, quella dritta, o una posa più alternativa che gioca sugli effetti geometrici.

Tieni conto inoltre, nella scelta delle piastrelle da utilizzare specialmente per il pavimento, le esigenze di pulizia. Infatti per una pulizia più regolare e più profonda sarebbero da privilegiare sicuramente le piastrelle lisce piuttosto che l’utilizzo di quelle ruvide.

Tenendo conto di tutti questi elementi di certo riuscirai a fare la scelta più giusta per quanto riguarda i rivestimenti della tua casa da fare con le piastrelle.

Alessandro Aru

Ciao sono Alessandro Aru e scrivo anche per Italia H24

Related Articles

Close
Close